Il cavallo

il cavallo e l'uomo “L’uomo che sussurrava ai cavalli” è un noto film del ’98 diretto e interpretato da un intenso Robert Redford.
Il cavallo, animale fiero e di grossa taglia, è un mammifero appartenente al genere Equus; frutto di una lunga evoluzione, il cavallo, è uno degli animali domestici che ha affiancato l’uomo nel suo viaggio nella storia.
Dapprima considerato solo alimento in quanto riserva di carne; nel corso della storia, l’uomo si rese conto di quanto fosse utile come strumento di lavoro, una volta addomesticato e reso docile.

Continua a leggere »

Ardennese

ardennese ANNO E LUOGO D’ORIGINE: 800 – Belgio, Francia (Ardenne).
CATEGORIA: mesomorfo a sangue freddo.PROVENIENZA: l’Ardennese è un antico cavallo con origini francesi, difatti è nativo della regione delle Ardenne, collocata tra il Belgio e la Francia. Risale all’epoca dei Great Horse, nel Medioevo dove già era impiegato nei campi, durante i lavori agricoli.ASPETTO: il suo profilo è dritto, l’altezza raggiunge i 152 – 162 centimetri, il peso invece, varia tra i 750 e i 1000 chilogrammi.

Continua a leggere »

American Paint horse

American Paint horse L’American Paint horse è una razza di cavalli che ha origine dagli Stati Uniti, derivante da incroci tra cavalli inglesi e cavalli spagnoli, e per un lungo periodo l’associazione americana si rifiutò di inserire questo cavallo tra le razze riconosciute, perchè rappresenta un cavallo dal mantello pezzato.

Continua a leggere »

Akhal-Teke

Akhal-Teke E’ considerata una delle più belle razze equine al mondo, nonchè la più antica. Diretto discendente del cavallo turcomanno (oggi estinto) questo animale ha origini asiatiche e prende il suo nome dalle tribù Tekè, che iniziarono ad allevarlo nelle oasi della valle dell’Akhal, nel Turkmenistan, di cui, tra l’altro, oggi è un simbolo nazionale, campeggiando al centro della bandiera di questo Stato.

Continua a leggere »

Anglo-Arabo

Sempre più spesso nelle competizioni si vedono gareggiare cavvalli di razza anglo araba e non purosangue. Vediamone le caratteristiche e i vantaggi.
Il cavallo Anglo Arabo deriva dall’incrocio di un purosangue inglese con un purosangue arabo o un anglo arabo. Il disciplinare prevede una determinata percentuale di sangue arabo per poter riconoscere un cavallo in questa razza, essa non deve essere inferiore al 25%.

Continua a leggere »

Andaluso

cavallo andaluso Il cavallo denominato “Andaluso” , assume questo nomignolo  prendendo spunto ed origine  dal suo luogo di nascita e maggior diffusione e sviluppo, cioè l’Andalusia, un’importante territorio situato in Spagna , questo tipo di cavallo  infatti è conosciuto anche come cavallo di Pura ed elevata razza Spagnola.

Continua a leggere »

Appaloosa

L’Appaloosa è una razza equina proveniente dal Nord America, discende dai cavalli introdotti dagli spagnoli nel XVI secolo. Questo particolare nome deriva dal fiume Palouse che delimitava gli allevamenti di questa razza. I pellerossa cominciarono ad impadronirsene e ad allevarli secondo le loro esigenze. Per un certo periodo si è rischiata l’estinzione di questa razza ma nel 1938 si ricostruì un ceppo selezionato e si riprese l’allevamento dell’Appaloosa.

Continua a leggere »

Arabo

L’Arabo è una delle razze equine purosangue più antiche del mondo; tracce di questa razza risalenti al 1800 a.C. portano a localizzarne l’origine nelle regioni che oggi coincidono con le attuali Siria, Giordania, Iran e Iraq.

Continua a leggere »

Arabo Shagya

DATI STORICI La nascita di questa razza di origine ungherese risale al lontano 1789 grazie all’imperatore d’Austria e Re d’Ungheria Giuseppe II. L’idea era di allevare un cavallo da guerra, resistente e capace di trasportare armi ed equipaggiamento. Affidabilità e cooperatività costituivano doti irrinunciabili e rendevano l’animale adatto per le guerre imperiali in cui veniva impiegato.

Continua a leggere »

Australiano

Il cavallo Australiano, meglio conosciuto come Waler o Australian Stock Horse è un cavallo da sella e da tiro leggero, dal carattere sicuro e coraggioso. Essendo di tipo meso-dolicomorfo, presenta una struttura potente ma allo stesso tempo scattante, che non ne intacca il portamento elegante e nobile.
Benché denominato Australian Stock Horse o semplicemente Australiano, il cavallo non ha origini direttamente connesse all’Australia. Gli antenati di questa razza non contano infatti esemplari originari della suddetta zona geografica.

Continua a leggere »