pastore delle shetlandIl Cane da pastore scozzese delle Shetland o Shetland Sheepdog è un cane da pastore nato da incroci fra il Rough Collie e piccoli cani di razze diverse.

Secondo alcune fonti, uno dei progenitori di questa razza potrebbe essere anche l’Icelandic Yakkin, un cane islandese di piccola taglia oggi non più riconosciuto; secondo altri esperti, la razza potrebbe derivare da incroci con esemplari di Spaniel e Spitz.

Questi incroci sono stati effettuati allo scopo di selezionare un cane che fosse al tempo stesso ideale per la custodia delle greggi, ottimo guardiano e compagno perfetto per la vita domestica.

Nel Settecento questo Pastore era già molto diffuso nelle Isole Shetland dove era utilizzato prevalentemente per custodire e condurre i greggi di pecore. Solo nel 1914 ha ottenuto il primo riconoscimento dal Kennel Club di Londra con il nome di Shetland Sheepdog; negli anni Venti, sono stati autorizzati incroci con il Collie allo scopo di affinare le caratteristiche della razza.

Attualmente poco conosciuto in Italia, dove esistono comunque diversi allevamenti, il Pastore delle Shetland è molto diffuso in Gran Bretagna e in tanti altri paesi d’Europa.

Aspetto:
E’un piccolo cane da lavoro, nel cui aspetto si fondono robustezza e armonia. Il pelo, folto e morbido, è di raffinata bellezza; particolarmente soffice il sottopelo, corto e fitto. Gli occhi sono a mandorla, obliqui e dall’espressione dolce; la testa è a forma di triangolo smussato, con le orecchie triangolari, portate molto alte sul cranio e con le punte ripiegate in avanti. La coda ha un inserimento basso che segue armonicamente la linea della spina dorsale e i piedi sono ovali, con dita ben arcuate.

Carattere:
Riservato e diffidente ne confronti degli estranei, pur non essendo mai aggressivo o pauroso, il Pastore delle Shetland è un cane molto sveglio, intelligente e sicuro di sé. Con il padrone è molto affettuoso e compagnone; è allegro e docile soprattutto con i bambini. Queste caratteristiche lo rendono un efficiente cane da guardia e uno splendido compagno per tutta la famiglia.

Colori ammessi:
Sono ammesse tutte le tonalità, dal dorato al fulvo: l’importante è che i colori siano intensi e non slavati.

Difetti fisici ricorrenti:
Colori del mantello non ammessi, misure fuori standard, retrotreno difettoso, assenza di premolari, labbra non serrate, carattere timido o aggressivo.

Cure:
Il mantello spesso e folto richiede cure regolari e scrupolose. Il Pastore delle Shetland deve essere spazzolato molto spesso per prevenire la formazione di nodi e impurità. E’ raccomandato inoltre l’uso costante di antiparassitari ed una scrupolosa pulizia dell’ambiente.

Standard fisici richiesti:
Per i maschi, lo standard prevede un’altezza compresa fra i 33 e i 38 centimetri; per le femmine, fra i 30 e i 36 centimetri. Il peso va dai 6 agli 8 chilogrammi per i maschi e dai 5 ai 7 chilogrammi per le femmine.
Tronco: dalla lunghezza complessiva superiore all’altezza al garrese.Dorso dritto, con una caratteristica curvatura all’altezza del rene.
Testa e muso: di forma allungata, con il cranio di forma conica che si appuntisce progressivamente verso il tartufo. Guance piatte, con una mandibola molto sviluppata. Tartufo di colore nero.
pastore delle shetlandDentatura: completa, sana e con chiusura a forbice. Labbra serrate.
Collo: convesso e muscoloso.
Pelle: ben aderente al corpo.
Pelo: doppio, con copertura spessa e ruvida e sottopelo soffice.
Coda: più grossa alla radice, con attaccatura bassa.
Occhi: obliqui, a mandorla e di colore blu scuro.

Guarda anche:

  • Airone azzurro minoreAirone azzurro minore
    L’Airone Azzurro Minore (nome scientifico Egretta Cerulea) è un uccello appartenente all’ordine dei ciconiformi, di cui fanno parte cicogne ed aironi. Si tratta di un uccello di medie […]
  • HimalayanoHimalayano Il gatto Himalayano è una varietà di persiano, però con le caratteristiche e i “colori” del gatto siamese. Di quest’ultimo la leggenda dice che le parti “fredde” del gatto, ossia le sue […]
  • AraboArabo L’Arabo è una delle razze equine purosangue più antiche del mondo; tracce di questa razza risalenti al 1800 a.C. portano a localizzarne l’origine nelle regioni che oggi coincidono con le […]
  • Anglo-AraboAnglo-Arabo Sempre più spesso nelle competizioni si vedono gareggiare cavvalli di razza anglo araba e non purosangue. Vediamone le caratteristiche e i vantaggi.
    Il cavallo Anglo Arabo deriva […]
  •  Akhal-Teke Akhal-Teke E’ considerata una delle più belle razze equine al mondo, nonchè la più antica. Diretto discendente del cavallo turcomanno (oggi estinto) questo animale ha origini asiatiche e prende il […]

Questo potrebbe interessarti: