pastore belga tervuerenIl Pastore belga Tervueren deve il suo nome alla città omonima che si trova in Belgio a pochi chilometri da Bruxelles. E’ una varietà di cane, che la Federazione cinofila Italiana include nella categoria standard n. 15, gruppo 1, sezione 1. In origine venivano usati per la custodia delle greggi, oggi come animali da compagnia e da servizio polivalente.

Il primo esemplare di Pastore belga fu classificato alla fine del 1800 a cura dei professori fiamminghi Adolphe Reul, Bernaert e Van Der Snick, docenti e veterinari di Cureghen, e dal cinofilo Nicolas Rose che ne sperimentò il primo allevamento. Nel 1891 a Bruxelles nacque il club ” du chien de berger belge” che stabilì l’esistenza di un’unica razza distinta in tre varietà a seconda della lunghezza del pelo. Circa un decennio dopo (1901), questa tipologia di cane fu registrata nel libro Origini della Sociètè Royal Saint- Hubert, e nel 1910 si fissarono definitivamente i caratteri fondamentali della razza, distinguendoli in Tervueren, Laekenois, Malinois e Groelander.

Dal punto di vista fisico, il Tervueren, presenta una struttura robusta, forte e proporzionata. Esso ha una vita media di circa 12- 14 anni e appartiene alla specie dei Canis Lupus familiaris. Il peso oscilla tra i 20/ 25 kg per la femmina e i 25/30 kg per il maschio. Il primo esemplare ha un’altezza di 56/62 cm ed è più piccolo rispetto al secondo che misura 60/66 cm. Il fisico è armonioso ma possente e scattante, con zampe leggermente arrotondate che aderiscono perfettamente al suolo. Nonostante, le cosce e le gambe siano lunghe, muscolose e l’ossatura si presenta compatta e robusta, l’ andatura è veloce e leggera.

Il Pastore Tervueren, ha un viso molto dolce e carino, con delle orecchie che si attaccano alte, ben proporzionate, di forma triangolare diritte e rigide. Il muso è allungato, e gli occhi a forma di mandorla, sono di media grandezza color bruno scuro. Sulla testa , sulla faccia e nella parte inferiore degli arti il pelo è prevalentemente corto rispetto alle altri parti del corpo. Si tratta comunque di un cane a pelo lungo di colore fulvo carbonato con mascherina nera.

I pregi del Tervueren sono numerosi: affettuoso con i padroni, ottimo cane da guardia e da compagnia, giocoso e affabile con i bambini, usato nei servizi di polivalenza,coraggioso, agile, vitale, obbediente, vigile, attento, guardiano delle greggi, possiede un’olfatto sopraffino, intelligente, usato per la difesa personale, abituato all’aria aperta e resistente agli sbalzi termici.

pastore belga tervuerenCome in ogni esemplare canino, l’atto riproduttivo può avvenire solo nel momento in cui i due soggetti raggiungono la piena maturità sessuale. La cosiddetta pubertà, inizia intorno al nono-decimo mese di vita, e in casi eccezionali fra i 6 e i 24 mesi. Solitamente l’atto viene deciso dalla cagna, che attira a se il maschio, durante il periodo fertile definito proestro, che si riconosce dal rigonfiamento della vulva. Dopo l’atto e la relativa inseminazione, inizia il processo della gestazione che dura per circa nove settimane. La cucciolata è composta da un minimo di tre a dieci cuccioli.

La prevenzione delle malattie svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento di tutti i cani. In questo caso il Pastore Tervueren, deve essere sottoposto a tutte le vaccinazioni predisposte dal veterinario, e il suo pelo folto deve essere pettinato almeno una volta ogni quindici giorni, in maniera tale da eliminare la peluria morta.

Guarda anche:

  • Bovaro delle FiandreBovaro delle Fiandre Origine: Francia – Belgio
    Sezione: gruppo I
    Tipo: cane da pastore e bovari (escluso bovari svizzeri)
    Taglia: media
    Altezza al garrese: maschio da 62 a 68 cm, femmina da 59 a 65 […]
  •  Pastore belga malinois Pastore belga malinois Il Cane da Pastore Belga Malinois è originario dell’Europa Nord Orientale e prende il nome dall’antica città di Malines, nella provincia di Anversa. Secondo gli esperti discenderebbe dagli […]
  • Pastore polacco di pianuraPastore polacco di pianura Il Cane da pastore polacco di pianura, conosciuto anche come Pastore polacco di Vallèe o Polish Lowland Sheepdog, è una cane da pastore del gruppo Pastori e Bovari. Razza autoctona della […]
  • Pastore della briePastore della brie Il pastore della Brie, conosciuto anche come Briard, è un cane magnifico per aspetto e portamento, particolarmente intelligente e affettuoso. Appartiene a una razza canina di origine […]
  • Pastore belga groenendaelPastore belga groenendael Il cane da pastore belga proviene dallo stesso ceppo del più diffuso pastore tedesco. Ne esistono quattro tipologie, Groenendael, Laekenois, Malinois e Tervueren che differiscono solo per […]