AlbaneseIl cane pastore albanese anche detto Cane da pastore di Ciarplanina trova le sue origini dai grandi cani da pastore che discesero in Europa dall’Asia al seguito delle grandi migrazioni che si stabilirono nella zona dei balcani e nell’attuale Albania. Si pensa che in particolare questo tipo di cane sia stato portato dai popoli dell’Illiria, poichè questi erano chiamati anche Molossi in riferimento ai ferocissimi cani che allevavano per custodire le greggi e per la battaglia. Ancora oggi con il termine molosso è riconosciuta la particolare tipologia di cani. La razza del pastore albanese fu conosciuta per la prima volta nel 1939 con il nome di pastore dell’Illiria, in seguito nel 1957 fu ribattezzata pastore di Ciarlanina ovvero pastore della montagna di Shara ( Sar- planina). A differenza di molte altre razze questa viene ancora impiegata per il suo tradizionale uso ossia per il lavoro a guardia dei pascoli e per i combattimenti che in Albania fanno parte del folklore nazionale e sono perfettamente legali. Il primo allevatore a portare la razza in Italia fu il professor Ballotta già allevatore di Schnautzer e cane corso.

Il cane da pastore albanese è di taglia grande, robusto, con una taglia ben al di sopra della media che raggiunge i 55 chili per le femmine e i 65 per i maschi, ben proporzionato, è un cane molto resistente. E’ coperto da un fitto manto ti pelo lungo. la coda è lunga e giunge almeno fino alla fine del garretto. Secondo lo standard il manto è unicolore e sono ammesse tutte le nuances, tranne il bianco, dal bruno fino alle tonalità più scure, quasi nere. Il manto macchiato è ritenuto un difetto della razza e non è ammesso nello standard. Gli occhi sono a forma di mandorla, dal castano scuro a quello chiaro, nè sporgenti nè infossati. Il tartufo è grande e nero come le labbra che risultano pendule.
Ha un temperamento molto calmo, intelligente, difensivo pur non essendo eccessivamente mordace. Tende ad essere estremamente devoto al padrone e incorruttibile. Nelle sue descrizioni il professor Ballotta lo descrive come un cane coraggioso, tenace ed eccezionalemente resistente ai disagi dell’ambiente come il freddo estremo. Caratteristica derivata dall’abitudine alla vita nomade del pastore. Non teme la fatica, è disposto a cercare una pecora dispersa anche per giorni e a battersi con il lupo o con l’orso per difenderla. E’ un buon cane da guardia in quanto molto diffidente con gli estranei ma estremamente docile, buono e affettuoso con le persone di casa. Data la sua intelligenza e lealtà si riesce ad addestrarlo agevolmente anche se tende a mantenere un suo imprinting caratteriale.
Non può diventare un cane da appartamento in quanto ha bisogno di ampi spazi aperti per correre e, meglio ancora, lavorare poichè conserva ben definita l’indole del pastore.
Fino al 2007 questa razza rientrava nell’elenco delle razze canine ritenute pericolose, attualmente non più in vigore dopo l’entrata del nuovo ordinamento del 13 gennaio 2007 dove non si fa più riferimento all’aggressività del cane in base alla razza d’appartenenza. Il cane pastore albanese non è aggressivo in maniera immotivata e quindi pericolosa ma tende ad avere cura del suo territorio e a difendere il padrone ad ogni costo. Naturalmente come tutti i cani di grossa taglia deve ricevere una giusta educazione ed essere tenuto sottocontrollo.

Guarda anche:

  • Levriero PolaccoLevriero Polacco Il levriero polacco è un cane di taglia grande ( altezza al garrese nei maschi 70-80 cm) appartenente alla famiglia dei levieri a pelo corto ma rispetto a questi è molto più resistente e […]
  • Levriero scozzese (Scottish Deerhound)Levriero scozzese (Scottish Deerhound) Il Deerhound (detto anche Levriere scozzese a pelo ruvido) è originario della Gran Bretagna. Fa parte della famiglia dei levrieri, corrispondente al gruppo 10 della Federazione Cinofila […]
  • Pastore polacco di pianuraPastore polacco di pianura Il Cane da pastore polacco di pianura, conosciuto anche come Pastore polacco di Vallèe o Polish Lowland Sheepdog, è una cane da pastore del gruppo Pastori e Bovari. Razza autoctona della […]
  • GreyhoundGreyhound Il greyhound, noto in italia anche come levriero inglese a pelo raso, è un cane facilmente riconoscibile per il corpo slanciato, atletico e scattante. Come tutti i levrieri infatti si […]
  • Golden RetrieverGolden Retriever Quante volte ci è capitato di incontrare sugli scaffali di un supermercato quel batuffolo di pelo testimonial di una nota carta igienica; quel cucciolo dal pelo “color oro”, chiamato i […]

Questo potrebbe interessarti: