American Water SpanielL’American Water Spaniel è una razza canina originaria degli Stati Uniti d’ America. E’ un cane da lavoro e gli utilizzi nei quali è più impiegato sono la caccia, il riporto ed il salvataggio in acqua, ma eccelle anche in specialità come l’obedience e l’agility.

E’ una razza relativamente giovane, dato che è stata riconosciuta dalla Federazione Cinotecnica Internazionale nel 1979. Tuttavia, le origini dell’American Water Spaniel sono da collocare a metà del diciannovesimo secolo, quando nacquero i primi esemplari presumibilmente da un incrocio tra un Curly Coated Retriever e un Irish Water Spaniel.
Le prime testimonianze dell’American Water Spaniel sono datate intorno al 1870, quando veniva utilizzato come cane da riporto per la selvaggina e le anatre selvatiche (è in grado di tuffarsi in acqua ed eseguire il riporto).
Il dott. Pfieffer, per primo, ha riconosciuto questi cani utilizzati da quasi tutti i cacciatori della zona dei Grandi Laghi statunitensi come una razza a se stante, impegnandosi per preservarla data l’ottima indole e attitudine al lavoro. Successivamente, venne riconosciuta ufficialmente nel 1920 dallo United Kennel Club, nel 1938 dal Field Dog Stud Book, nel 1940 dall’American Kennel Club e nel 1979 a livello mondiale.
La razza, attualmente, è allevata prevalentemente negli Stati Uniti d’ America ed è abbastanza sconosciuta e rara in tutto il resto del mondo, dal momento che ne esistono circa 3000 esemplari, quasi tutti registrati tra Minnesota, Ohio, Michigan, Iowa, Ilinois e Wisconsin, stato di cui è anche il cane nazionale.
L’American Water Spaniel è di taglia media: l’altezza varia tra i 38 e i 46 cm al garrese ed il peso tra gli 11 e i 20 kg. Possiede una muscolatura scattante, forte, solida e reattiva. Il mantello è uno dei tratti caratteristici della razza: è folto, riccio, ondulato ed ha la particolarità di essere idrorepellente. I colori ammessi nello standard di razza sono il nero, il bruno, il fegato e il cioccolato scuro. Raramente può presentare macchie bianche sul petto e le dita.
Il carattere è equilibrato e deve essere allo stesso tempo socievole, attento e vigile. Inoltre, è dotato di grande intelligenza.
L’ American Water Spaniel è anche un ottimo cane da compagnia, visto che se non viene provocato con stimoli esterni è capace di rimanere molto calmo. Grazie all’ottimo carattere, l’American Water Spaniel è, infatti, indicato a vivere dentro casa a contatto con tutta la famiglia, anche con i bambini con i quali non crea nessun tipo di problema. Prende subito confidenza con persone estranee, dimostrandosi curioso, socievole e giocherellone. Nonostante questo, dimostra una buona attitudine come cane da guardia.
La sua ottima intelligenza lo rende un cane particolarmente adatto ad essere sottoposto ad addestramento, anche se gli insegnamenti richiedono tempo e pazienza visto che l’American Water Spaniel raggiunge la maturità psicologica piuttosto tardivamente.
Il folto pelo non crea particolari problemi, visto che ne perde poco e per tenerlo in ordine sono sufficienti un paio di spazzolate a settimana. Accorgimenti più particolari per la cura del pelo vanno effettuati se si ha intenzione di portare il cane a caccia, visto che arbusti e spini potrebbero incastrarsi nel folto mantello. Molti cacciatori americani hanno l’abitudine, per evitare questi inconvenienti, di oliare il pelo dell’American Water Spaniel.
Essendo un cane dotato di temperamento, è fondamentale stabilire le gerarchie fin da quando è cucciolo, così come fin dalla tenera età è necessario svolgere un lavoro di corretta socializzazione verso uomini ed altri cani.
Data la sua natura di cane energico, l’American Water Spaniel, soprattutto quando è giovane, ha bisogno quotidianamente di svolgere parecchio movimento. A tale proposito, è bene ricordare che questo cane, oltre che correre, ama moltissimo nuotare.

Guarda anche:

  • Cane da pastore di CiarplaninaCane da pastore di Ciarplanina Il cane pastore albanese anche detto Cane da pastore di Ciarplanina trova le sue origini dai grandi cani da pastore che discesero in Europa dall’Asia al seguito delle grandi migrazioni che […]
  • WhippetWhippet ANNO E LUOGO D’ORIGINE: 1902 – Inghilterra (GRAN BRETAGNA).
    PROVENIENZA: Il Whippet è nato circa un secolo fa, ed è originario della parte nordica dell’Inghilterra. Questa razza […]
  • Blu di RussiaBlu di Russia

    Il Blu di Russia è un gatto di taglia medio-piccola (4-5 kg) dal caratteristico mantello grigio-azzurrognolo e dagli occhi verdi.La razza è originaria della città portuale russa di […]

  • BulldogBulldog Il bulldog è un cane di tipo molossoide, molto diffuso in Italia, di cui sono note tre diverse razze: il bulldog inglese, che è il più comune, il bulldog francese ed il bulldog […]
  • HimalayanoHimalayano Il gatto Himalayano è una varietà di persiano, però con le caratteristiche e i “colori” del gatto siamese. Di quest’ultimo la leggenda dice che le parti “fredde” del gatto, ossia le sue […]

Questo potrebbe interessarti: