staff

Autore

Borzoi o Levriero Russo

Postato il 26 Ottobre 2012, in Levrieri e segugi, con 0 Commenti

Il levriero russo (detto anche Borzoi per via del suo pelo lungo) è una razza canina appartenente al gruppo 10 (gruppo dei levrieri). La storia di questa razza sembra risalire al tempo degli zar di Russia, quindi ha origini piuttosto.

Continua Lettura →

Levriero Polacco

Postato il 26 Ottobre 2012, in Levrieri e segugi, con 0 Commenti

Il levriero polacco è un cane di taglia grande ( altezza al garrese nei maschi 70-80 cm) appartenente alla famiglia dei levieri a pelo corto ma rispetto a questi è molto più resistente e di forme meno fini rispetto ai.

Continua Lettura →

Golden Retriever

Postato il 26 Ottobre 2012, in Cani da caccia, con 0 Commenti

Quante volte ci è capitato di incontrare sugli scaffali di un supermercato quel batuffolo di pelo testimonial di una nota carta igienica; quel cucciolo dal pelo “color oro”, chiamato i primi del ‘900 “Retriver oro” è un cucciolo appunto di.

Continua Lettura →

Bengala

Postato il 25 Ottobre 2012, in Gatti a pelo corto, con 0 Commenti

Il primo tentativo di creare un Bengalese risale al 1963, quando il californiano Jean Sudgen decise di far accoppiare un comune gatto domestico con il suo gatto leopardo asiatico allo scopo di creare una razza che preservasse le caratteristiche d’ambedue,.

Continua Lettura →

Bombay

Postato il 25 Ottobre 2012, in Gatti a pelo corto, con 0 Commenti

Il Bombay è un gatto di origine statunitense, che risulta dall’incrocio tra il Burmese bruno e l’Americano a pelo corto; ad effettuare la prima prova di incrocio è la ricercatrice Nikki Horner, negli anni ’50 e ’60, che riesce nel.

Continua Lettura →

Burmilla

Postato il 25 Ottobre 2012, in Gatti a pelo corto, con 0 Commenti

Il Burmilla è un gatto domestico, nato nel 1981 dall’incrocio tra un Burmese e un Persiano Chinchilla; molto raro, è diffuso principalmente nel Regno Unito,suo luogo d’origine, e in Danimarca. La prima presentazione del Burmilla avviene nel 1983, davanti alla.

Continua Lettura →

Himalayano

Postato il 25 Ottobre 2012, in Gatti a pelo lungo, con 0 Commenti

Il gatto Himalayano è una varietà di persiano, però con le caratteristiche e i “colori” del gatto siamese. Di quest’ultimo la leggenda dice che le parti “fredde” del gatto, ossia le sue estremità, come la coda, le orecchie, le zampine,.

Continua Lettura →

Balinese

Postato il 24 Ottobre 2012, in Gatti a pelo semilungo, con 0 Commenti

Il gatto balinese è una razza felina a pelo lungo, originario degli Stati Uniti, in quanto negli anni cinquanta del novecento, nacque un gattino a pelo lungo da una cucciolata di gatti siamesi e si trattava di una mutazione genetica..

Continua Lettura →

Europeo

Postato il 24 Ottobre 2012, in Gatti a pelo corto, con 0 Commenti

Pensiamo a un gatto e subito ci viene in mente lui: longilineo, coda media lunga, pelo medio, testolina tonda e paffuta.Di chi stiamo parlando? Del gatto europeo, ovviamente! Si è soliti pensare che sia la razza più comune, quella meno.

Continua Lettura →

Burmese

Postato il 24 Ottobre 2012, in Gatti a pelo corto, con 0 Commenti

PROVENIENZA: Il micio delle specie “Burmese”, discende da un’unica esemplare di gatta Birmana, molto elegante, dal pelo lucido di colore marrone scuro, importata in Inghilterra dall’americano Dr. Thompson, per farla “sposare” con un gatto siamese di color chocolat. In seguito.

Continua Lettura →